Utente 145XXX
Salve!!

Sono una ragazza di 22anni. A novembre'09 sono stata ricoverata in neurologia per trombosi venosa celebrale a carico del seno trasverso e sigmoide di destra in paziente fumatrice e in terapia estro-progestinica.

A dicembre mi hanno comunicato le risposta ad alcuni esami:

- RM encefalo e Angio-RM venosa intercranica: nei confronti del precedente esame , parziale ricanalizzazione ...
- Tipzzazione HLA B 35,HLA B 55
- Autoanticorpi (ANCA,antiPR3,antiMRO,antiDNA,anti nucleari estraibili,anti SSa,anti SSb,anti Ro52,anti ribosomial P,anti nRNP/Sm,anti Sm,anti scl70,anti Jo-1,PCNA,anti nucluosomi,anti PM-scl,anti centromero,anti istoni, antifosfolipidi,anticardiolipina,antiBeta2 GP1, antifosfatilserina) NEGATIVI
- Autoanticorpi ANA POSITIVI(1:1280)
- Polimorfismo G1691A Leiden fattore V e G20210A fattore II NEGATIVI

Mi hanno consigliato di ripetere angio RMN venosa di controllo.
La positività degli anticorpi ANA appare isolata e non associata al momento a sintomi clinici caratteristici eccetto l'aftosi orale...

A fine dicembre, come consigliato dal dottore di neurologia ho ripetuto le analisi sul dosaggio anticorpi. RISULTATI:

- anti citoplasma dei neutrofili: Negativo
- anti PR3: 0.6
- anti MPO: 2.4
- anti nucleari (ANA): 1:640 Positivo
PATTERN SP tutti negativi tranne anti nucleari estraibili - screening: 0.4

Cosa significa??? vorrei avere qualche informazione in più su cio che mi sta accadento prima di passare una nuova visita neurologica a metà febbraio, e/o anche un consiglio su cosa fare nel frattempo.

Vi Ringrazio...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Assieme alla positivita' ANA, se hanno fatto l'esame al microscopio, dovrebbero averle scritto il Pattern, che e' importante.

Nel primo referto il pattern non c'e', nel secondo sembra riferito incompleto (SP = "Speckled"?).

Esiste anche incoerenza fra il primo referto (un elenco di antigeni estraibili tutti negativi) e il secondo dove dice "tutti (?) negativi TRANNE antigeni nucleari estraibili".

Magari rilegga e veda se ha copiato bene, sa qui anche le virgole pesano.

Non e' una sindrome da antifosfolipidi, il DSDNA e' negativo, il pattern non quadra, ma secondo me ugualmente bisogna indagare che non sia un LUPUS - oltre a una serie di parametri e' necessario fare un esame del sangue chiamato LAC.

Noto che non ha riferito nessun esame della coagulazione, ma io qui come minimo vorrei sapere PT, PTT, antitrombina III, proteine C ed S e resistenza alla PC attivata, perche' vedo che la esplorano in senso reumatologico ma potrebbe essere un difetto coagulativo, cioe' un problema di pertinenza ematologica o di centri trombosi, slatentizzato dalla pillola e aggravato dal fumo.

Pillola e fumo in ogni caso da mettere immediatamente nel dimenticatoio da qui e per sempre, come le avranno gia' detto.