Utente 129XXX
Sto attraversando un periodo di forte e stress e ansia....ieri dopo l'ennesima arrabbiatura si sono presentati dolori al braccio sinitro,fitte alla cassa toracica. Stamattina mi sono svegliata e mi sembrava di stare meglio....ma verso tarda mattinata mi si è presentata di nuovo questa sensazione di ansia con fitte e dolore tra le scapole,tosse (nervosa penso)e un pò di tachicardia. premetto che sono un soggetto molto ansioso...ho preso un pò di valeriana e per un pò sono stata bene!! secondo voi dovrei preoccuparmi oppure dovrei calmarmi perchè si tratta solo di forte ansia??? Rispondetemi per favore....sono preoccupatissima.....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
on line e senza l'opportunità di visitarla è davvero impossibile sciogliere i suoi dubbi, risolvibili con una banale visita medica. Si rechi dal suo curante, di primo acchito sembrerebbe comunque solo ansia la sua fenomenologia.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio infinitamente per la sua risposta!!! l'ultimo elettrocardiogramma l'ho fatto a settembre a causa di disturbi molto simili....dovuti alla morte di mio padre pochi giorni prima (io ho 26 anni)!!! il risultato è stato soltanto una forte tachicardia....!! Ieri sera quando mi sono coricata...dopo poco quando sono riuscita a rilassarmi sono passati tutti i dolori....!!! Mi auguro davvero che sia soltanto uno stato di tipo ansioso...appena possibile comunque andrò a fare un controllino anche se credo centri questa maledetta ansia!!! un'altra domanda...è più preciso l'elettrocardiogramma sotto sforzo??? bisogna fare una richiesta specifica?? grazieeeeee