Utente 138XXX
Gebtilissimi medici,
sono un ragazzo di 25 anni disperato. I problemi che accuso da anni si può dire, sono:

irritabilità e tic nervosi
defecazioni incomplete e feci pesanti
flautolenza
produzione di muco eccessivo e narici avvolte otturate
da circa un anno soffro di deboli erezioni e congestione prostatica.

Ho notato che tutti questi sintomi si riducono se elimino nella mia alimentazione il frumento, mi bastano tre giorni di prova. Sono in cura da un omeopata unicista da circa un mese e devo ammettere che i risultati sono molto positivi se elimino il frumento e derivati dalla mia alimentazione. Ho fatto già il test con prelievo del sangue per escludere una possibile celiachia;

Descrizione Esame:

GLIADINA Abs IgA 8,7 UA/ml
< 12 Negativo
12 - 18 Dubbio
> 18 Positivo
GLIADINA Abs IgG 3,6 UA/ml


ENDOMISIO IgA (Anticorpi EMA) Negativo

ENDOMISIO IgG (AnticorpI EMA) Negativo

TRANSGLUTAMINASI(IgA) <3 Negativo

Questi esami sono sicuri al 100% per ecludere il morbo celiaco o è necessario effettuare un esame istologico su biopsia duodenale per avere un riscontro morfologico?
Prego gentilmente prendere in esame il mio caso...

Cordiali saluti...grazie in anticipo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Non si capisce una cosa: chi le ha indicato di togliere il frumento dall'alimentazione ? Chi l'ha indirizzata verso gli esami per la celiachia, che non si riducono a un esame del sangue ?
Sta seguendo le indicazioni diagnostiche di qualche medico o no ?