Utente 851XXX
Salve, scrivo la presente per avere un parere.
circa 7 anni fa durante un'allenamento aerobico ho sentito un forte dolore al fianco dx esattamente sotto la costola, da quel giorno non ho più potuto fare attività fisica (all'epoca passavo almeno 2 ore al giorno in palestra sin da quando avevo 13 anni) adesso dopo circa 10minuti di attività fisica il problema si ripresenta con fitte fortissime che a voltre arrivano fino alla schiena (altezza del rene dx) e anche verso l'inguine, altre volte invece il problema si presenta senza che io faccia alcuno sforzo fisico, magari solo se sono un po' stanco. Ho fatto radiografie, ecografie analisi del sangue per scongiurare lesioni al fegato o ai legamenti dello stesso, esami delle urine e diversi controlli per scongiurare problemi ai reni o calcoli ma non è risultato nulla.
Grazie infinitamente per l'aiuto.
cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Fabio Garibaldi
16% attività
8% attualità
0% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
C'e' una seppur vaga possibilita' che il sintomo possa scomparire con una manipolazione della costa fluttuante.
Per reperire un medico di medicina manuale in grado di fare cio', puo' andare sul sito dell' accademia italiana di medicina manuale www.aimm.it.