Utente 213XXX
Gentili dottore,
siamo una coppia di 37 anni lui, 37,5 anni lei, abbiamo già una bambina di 4,5 anni, concepita naturalmente al primo tentativo.
Purtroppo adesso da oltre un anno cerchiamo di darle un fratellino, ma invano.
Abbiamo chiesto aiuto al nostro ginecologo che ci ha fatto eseguire alcuni esami, con i seguenti risultati.
LEI: ovaio policistico, tuttavia l'ovulazione è stata confermata da esame ormonale.
LUI - Analisi dello sperma:
CARATTERI GENERALI SPERMA
Periodo di astinenza gg. 3 e 12 ore;
Volume 9,2 ml;
Coaguli assenti;
tempo di fluidificazione 20 minuti;
pH. 8,0 U;
colore giallastro;
viscosità normale;
lunghezza filamento 0 cm.;
numero spermatozoi 7,6 milioni/ml.;
numero spermatozoi nell'eiaculato 69,9 milioni;

MOTILITA' DELLO SPERMA:
progressiva rettilinea a 60 min. 10%;
progressiva non rettilinea a 60 min. 41%;
progressiva totale (rettilinea/non rettilinea) 51%;
"in situ" a 60 min. 18%;
immobili a 60 min. 31%;
motilità totale a 60 min. 69%;
progressiva rettilinea a 120 min. 10%;
pregressiva non rettilinea a 120 min. 23%;
"in situ" a 120 min. 25%;
immobili a 120 min. 42%;
motilità totale a 120 min. 58%;
CELLULE DELLO SPERMA:
cellule rotonde 0,19 milioni/mL;
leucociti 171 migliaia/mL;
vitalità 90%.

MORFOLOGIA SPERMATOZOI:
forme normali 26%;
forme patologiche 74%.

CONCLUSIONI DIAGNOSTICHE: TERATOZOOSPERMIA

Quante possibilità crede che abbiamo di concepire un bambino naturalmente?
che cosa possiamo fare per aumentare queste probabilità?
quale è il periodo ottimale di astinenza per Lui?
Quali sono le posizioni dell'accoppiamento che favoriscono il concepimento?
E' vero che rimanendo Lei sdraiata dopo il rapporto, si aiuta la risalita dello sperma?
Sono affidabili i Test casalinghi di ovulazione (tipo CLEARPLAN) per individuare i giorni più fertili del ciclo?
Quale è il giorno del ciclo ottimale per il concepimento?
Esistono delle terapie mirate al miglioramento della morfologia degli spermatozoi?
Siamo due persone che non fumano non bevono alcool, di peso corporeo normale; esiste una dieta mirata al miglioramento della fertilità maschile e femminile?
La ringraziamo sin d'ora per l'attenzione che vorrà concederci.
Anna e Antonio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
cara utente 2135,

la situazione ha degli elementi negativi che sono:
l'età dei lei: la fecondità di 37 anni tende ad abbassarsi, l'ovaio policistico ( quando ovula ?, libera l'ovulo ?), il ridotto numero di spermatozoi e la motilità piuttosto ridotta.
E' chiaro che un rapporto nei giorni presunti fertili, una posizione sdraiata della donna per almeno 30 minuti dopo il rapporto, ed altri accorgimenti possono aumentare la possibilità di concepimento ma credo che se volete concretamente avere un altro figlio, la cosa migliore sia di far visitare il marito e pensare alla possibilità di una fecondazione medicalmente assistita
se volete mi potete contattare telefonicamente
cari saluti