Utente 121XXX
Buon giorno gentili dottori,

Desideravo porre un quesito: nel corso di un ecoaddome di controllo mi è stata riscontrata una cisti renale; il referto riporta: reni in sede, regolari per morfologia, volume ed ecostruttura; al 3° medio del rene dx, in sede corticale, minuta cisti di 13 mm. Non dilatazione delle cavità escretrici.
Desideravo chiedere, visto che in un precedente eco (2 anni orsono) non risultava nulla, quale possa essere la causa della neoformazione e se è pericolosa ovvero se debba essere monitorata nel tempo. Ringrazio del tempo che vorrete dedicarmi e complimenti per il servizio che assicurate.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

se è stata posta diagnosi di cisti renale semplice, come pare, la situazione è assolutamente tranquillizzante.

E' un reperto estremamente frequente, che tende a comparire con l'avanzare dell'età, e che non comporta alcun problema.

Può proseguire i suoi controlli ecografici ogni 2 anni.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la celerità, professionalità e completezza del consulto.
Saluti.