Utente 521XXX
Salve,

vorrei sapere se la presenza del virus hiv sia desumibile da valori delle analisi del sangue quali la VES poichè sto riflettendo solo ora sul fatto che ho avuto una relazione con una persona, conclusa un anno fa, la quale era costantemente sottoposta ad analisi del sangue per una insufficienza renale e dunque non volle sottoporsi ad esame hiv perchè riteneva fosse sufficientemente monitorato. Sono stata sciocca a non insistere,dal momento che avevamo rapporti liberi.Adesso mi ripropongo di fare un test per l'hiv,a più di un anno dall'ultimo rapporto con questa persona. Le mie ultime analisi del sangue sono tutte nella norma quindi vorrei sapere:in caso il mio ex compagno fosse stato sieropositivo, il contagio sarebbe certo?

Ringrazio chi vorrà rispondermi
Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
L'unico e solo test per la ricerca anticorpi è quello classico, la VES è soltanto indice aspecifico di infezione infiammazione, nulla più. Se anche il suo compagno fosse stato, per ipotesi, sieropositivo, non c'è la certezza che lei lo sia , anche se il rischio è alto con rapporti non protetti