Utente 853XXX
Buongiorno ho eseguito degli esamid del sangue per verificare se posso continuare a prendere la pillola o sospenderla per un periodo di tempo.
Premetto che è da febbraio 2007 che la prendo.
Gli esami mi danno tutto ok tranne per:
Antitrombina III: 70
Proteina C anticoagulante funzionale: 189
Bilirubina frazionata: totale 1.3
indiretta 1.1
Che significa...?
Attendo risposta.
Grazie
[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Non si puo' valutare bene la sua situazione in senso clinico dato che in realta' non sappiamo che esami sono compresi nel "tutto ok" (tutto cosa?).

l' antitrombina e' bassa ma ancora normale per un pelo mentre la proteina C e' ottima e abbondante.

Il lieve aumento della bilirubina puo' dipendere da difetti di glicuronazione o da un aumento dell'eritrocateresi, per distinguere occorrono altre informazioni.
[#2] dopo  
Utente 853XXX

Iscritto dal 2008
gli altri esami fatti che risultano a posto sono:
VES, emocromocitometrico, formula leucocitaria, PT - INR, PTT T. tromboplastina parz., fibrinogeno,proteina S funzionale libera, resistenza a proteina C, glicemia, azotemia (azoto ureico), creatininemia, uricemia, colesterolo, trigliceridi, gamma GT G-Glutamiltranspeptid., GOT/AST aspartato-amminotransf., GPT/ALT alanina-amminotransf., esame completo urine.
ha bisogno di qualcos'altro..?
[#3] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Brava, una paziente collaborante e' essenziale per la buona riuscita della cura ("alleanza terapeutica").

Certo avrei preferito i numeri, ad esempio se il PT avesse un INR di 1,1 con 160 di fibrinogeno non mi preoccuperei del 70% di ATIII, se invece lei avesse 400 di fibrinogeno e 0,8 di INR, allora io con la pillola mi fermerei per qualche mese, ma comunque supponendo che i i numeri siano tutti in mezzo al range, io darei nulla osta al prosieguo della pillola.







[#4] dopo  
Utente 853XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno,ho controllato e di PT ho INR 1.09 e fibrinogeno 328....se ci fosse un modo le allegerei gli esami così potrebbe valutarli un pò meglio...