Utente 145XXX
Salve mi sono operata mercoledì scorso di emorroidi. Il chirurgo mi ha detto che erano di 3-4 grado. Mi è stata fatta una emorroidectomia sec Longo. Sul referto c'è scritto: DESCRIZIONE: per emorroidi 3-4 grado con prolasso mucoso si procede a emorroidectomia sec. Longo con PPH3 alcuni punti di emostasi sulla rima con vycril 3/0. Spongostan endoanale.
Comunque fin da subito dopo l'operazione mi sono comparse delle sacche all'esterno del ano. Ho chiesto ad un medico e mi è stato detto che sono degli edemi. Mi danno fastidio e mi fanno un po male. Inizialmente erano di colore fegato ma adesso stanno cambiando colore e stanno schiarendo con dei punti piàù scuri come sangue coagulato.
Adesso proprio non riesco a tranquillizzarmi e sono molto preoccupata che siano delle emorroidi e che ci sia stato un prolasso. è vero quello che mi dicono che sono 2 edemi oppure probabilmente sono delle emorroidi??
Grazie in anticipo della risposta. DD

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Credo proprio che chi l'ha visitata recentemente abbia ragione: a distanza di soli 8 giorni dall'intervento e' normale avere edemi nella parte operata. Abbia un pochino di pazienza e lasci che la natura faccia il suo corso.
Cordiali saluti