Utente 145XXX
"ho 28 anni e fino a qualche giorno fa avevo una vita sessuale intensa e felice finche tutto d'un tratto non riesco piu ad avere un rapporto sessuale completo,ho ignorato forse dei particolari che mi avrebbero dovuto insospettire quali dolori lievi ai testicoli dei quali sul destro si è formata una "pallina" di circa 1centimetro e dei fastidi sempre piu presenti sul basso osso sacro . la domanda è questi fattori hanno qualcosa in comune? cosa mi sta succedendo? in ogni caso tra 10 gg ho una visita dall'urologo ma girando in internet ho trovato varie similitudini nei sintomi dovuti alla prostatite ..mi sbaglio???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la funzione erettile puo' andare fisiologicamente incontro a degli alti e bassi...Purtroppo,per noi maschi,persiste il "diritto al benessere" della medesima funzione che non "deve" fallire mai,mentre accettiamo sporadici momenti di stipsi o insonnia,altre funzioni spontanee,senza entrare nel panico.La presunta cisti testicolare non incide minimamente sulla funzione erettile.Quanto alla presunta prostatite,al momento,e' una invenzione fantastica.Ci aggiorni dopo la visita specialistica,se ritiene.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
spero vivamente che si tratti solo di fantasie dettate dall'ansia e dalla paura,ringrazio comunque vivamente per il consulto e a risentirci tra qualche gg
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ragioni positivo,in attesa della visita.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
stamattina ho fatto la visita tanto attesa il verdetto è stato: epididimo tumefatto,prostata piccola e dolente.....cura:levoxacin 500 per 12 gg fiorilac per 2 sett e topster per 10 sere al mese per tre mesi. a questo punto ho due domande,calcolando che sono fabico e questo mi comporta allergie a vari medicinali comuni e non,questa prescrizione fa per me??? la seconda domanda è: visto i problemi che mi sta creando in ambito sessuale questa infiammazione della prostata quanto tempo ci vuole per rientrare nella normalita'????
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...domanda da un milione di...segua la terapia prescritta,nonche' le norme alimentari (no peperoncino,pepe,spezie,insaccati) e di vita (no superalcolici,
birra) e vedra' che il quadro clinico migliorera'.Cordialita'.