Utente 145XXX
Buongiorno. Circa due settimane fa ho scoperto (per caso e per fortuna) che la ragazza con la quale stavo uscendo da un mese arrotonda il mensile che i genitori le danno per l'università fornendo prestazioni sessuali.

Qualche giorno prima di sapere la realtà dei fatti (16 giorni fa) ho avuto il primo (e unico!!) rapporto sessuale.

Il rapporto sessuale è cominciato come rapporto completo protetto con profilattico, dopo pochi minuti la ragazza ha voluto che io uscissi da lei (mi scuso per la franchezza) per masturbarmi sempre usando il profilattico, il quale però si è rotto mentre lei mi masturbava; io ho sostituito il profilattico rotto con uno nuovo per poi riprendere un rapporto completo concluso circa 10 minuti dopo.

Il problema è che l'esterno del preservativo quando si è rotto sarà stato sporco presumibilmente di secrezioni vaginali, le quali possono essere venute a cantatto con il glande. E' possibile che io abbia contratto Epatite o Hiv in quella circostanza?

Preciso che io ho da due giorni la testa un po' pesate e una leggera nausea (come quando covi l'influenza).

Grazie anticipatamente per la risposta, anche perchè sono un po' preoccupato.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Impossibile fare calcoli, ma i sintomi che descrive sono assolutamente aspecifici per qualsiasi cosa (a parte un pò d'ansia)

si determini con lo specialista venerologo in caso di dubbi, nuove lesioni sull'apparato genitale o particolari secrezioni

cari saluti

Dott. LAINO, Roma
[#2] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che tenendo conto delle valide considerazione del collega Dr. Laino, pur essendo possibile, definirei,stante il meccanismo da lei esposto, sicuramente improbabile il contagio. Per essere poi assolutamente tranquillo, effettui gli esami ematici quando sarà il tempo.

Un caro saluto

Mocci