Utente 146XXX
Buona sera,mio padre circa un'anno fa e' stato operato per un tumore maligno al colon retto che non ha intaccato nessun altro organo.presentava linfonodi alla parte superiore dei polmoni e del fegato,i quali dopo il ciclo di chemioterapia dalla TAC fatta il mese di ottobre 2009 l'oncologa stessa e' rimasta sorpresa in quanto i linfonodi erano notevolmente regrediti equelli al fegato spariti.ora e' di nuovo ricoverato in seguito ad un broncopolmonite e ci hanno comunicato che tra 2gg.lo rimanderanno a casa visto che ormai non c'e' niente da fare visto che dicono sia tutto pieno ai polmoni e di nuovo al fegato.Vorre se questo e' possibile visto che 20gg.fa dalle analisi fatte dall'oncologa risultava tutto ok, e se davvero sia alla fine quanto potrebbe ancora resistere?
Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Sarebbe opportuno poter vedere le TC di prima e di ora, anche in considerazione che forse al fegato non si trattasse proprio di linfonodi!
Purtroppo questi sono dei limiti che il mezzo mediatico ha.