Utente 135XXX
SAlve

Mi rincresce dover aprire un nuovo foglio ma le risposte presenti nel sito non mi hanno fornito informazioni dettagliate.Sono un ragazzo di 26 anni.
Il mio problema è iniziato circa un mese fa alla fine di un rapporto sessuale in cui non ho avuto il piacere di raggiungere l'orgasmo!
Subito dopo la fine del sucitato rapporto ho niziato ad avvertire dolori al testicolo destro, dolori che sono continuati per un paio di giorni ma sono spariti dopo un rapporto sessuale ( questa volta andato a buon fine).
Il problema è che da allora il dolore è sparito ma noto che sul testicolo destro è presente una piccola massa... come una venao comunque una massarella dalal forma indefinita , non dura, ma fastidiosa al tatto, non definisco il problema dolore ma fastidio importante.Non mi trovo in italia per cui contattare un dottore non è cosi facile nell immediato. C'è da allarmarsi?? o potrebbe essere dovuto a questo aver trattenuto il liquido seminale durante il primo rapporto? ( cosa improbabile credo). due mesi fa ho fatto una prostatite. Non so se i due problemi potrebbero essere correlati. In ogni caso anticipo che la prostatite è stata trattata con antibiotico appropriato dopo antibiogramma

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la sintomatologia riferita non é dovuta allo effetto della mancata eiaculazione, sul testicolo,in quanto i testicoli non producono liquido seminale,se non in minimissima parte.Poco significativo,é,al riguardo,il riscontro osservato a carico del testicolo che,però, meriterebbe un approfondimento clinico ed ecografico.
Significativa,invece,per tutti i sintomi riferiti,é la pregressa prostatite che potrebbe aver lasciato delle sequele cicatriziali.Non fa alcun cenno a spermiogramma ed a coltura che,al rientro in Italia,Le consiglio di effettuare.Cordialità.