Utente 135XXX
Buongiorno,
da parechcio tempo...direi a fasi alterne da una ventina di anni... mi succede di sentire un formicolio alle braccia, o meglio una specie di mancamento miscolare, come se non sentissi piu' le braccia o comunque avessi bisogno di appoggiarle... A seguire sento il cuore che batte, la testa che gira e un tremore interno, come se il sangue non stesse circolando sulle braccia e stessi per svenire. Nel tempo ho ipotizzato un abbassamento di pressione (suggerito dal medico di base) o un calo di zuccheri (suggerito dall'endocrinologo), ma non parrebbe niente di cio'. L'anno scorso ho fatto un ecocolordoppler cardiaco ma non sarwebbe risultato niente.
Anche ieri ho avvertito questo disturbo...cosa posso pensare? potrebbe essere un problema di circolazione? e nel caso è il cardiologo lo specialista giusto?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Dalla descrizione dei Suoi sintomi e dalla riferita negatività degli esami cui si è finora sottoposta, mi sento di suggerirLe di indagare sulla Sua colonna vertebrale, specie nel suo tratto cervicale.
Dopodichè potrà chiedere al Suo medico curante se sarà il caso di rivolgersi ad uno specialista neurologo oppure all'ortopedico.
Cordiali saluti