Utente 146XXX
Gentile Dottore,
vorrei sottoporre alla vs attenzione i risultati del mio spermiogramma al fine di valutare quali approfondimenti effettuare per la regolarizzazione di alcuni valori "fuori riferimento". Premetto inoltre che le analisi (prima volta) sono state effettuate dopo 4 gg di astinenza ed il campione è stato consegnato al laboratorio entro 60 minuti:
Aspetto Proprio
Volume 2,0
Ph 7,8
Fluidificazione Irregolare
Viscosità Aumenta+++
Concentrazione 6.000.000
Totale eiaculato 12.000.000
Motilità (2a ora) progressiva Veloce 0%
Motilità Progressiva lenta 0%
Discinetica 10%
Agitatoria in loco 10%
Motilità (4a ora) progressiva Veloce 0%
Motilità Progressiva lenta 0%
Discinetica 5%
Agitatoria in loco 5%
Morfologia Sperm.
Tipici 15%
Giovani 0%
Atipici 85%
Leucociti 300.000
Emazie Assenti
Zone di spermioagglutinazione Assenti
Cellule Epiteliali Assenti
Cellule germinali Alcune
Swelling test Non Valutabile (>50%).
Ringrazio per l'attenzione che mi vorrete porre e vi saluto cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

il suo esame del liquido seminale presenta una riduzione del numero e della motilità normale dei suoi spermatozoi.

Le consiglio di ripetere l'esame del liquido seminale , possibilmente presso un laboratorio che segua le indicazioni date dall' Organizzazione Mondiale della Sanità.

Fatto l'esame, se la sua dispermia sarà confermata, bisognerà consultare un andrologo esperto o specializzato in patologia della riproduzione umana che valuterà la sua situazione clinica complessiva per capire la causa o le cause del suo problema ed impostare poi, se possibile, una terapia mirata.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottore,
la ringrazio per la immediata risposta, approfitto della sua disponibilità chiedendoLe l'indirizzo di un laboratorio che segua le indicazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità su Roma affinchè io possa ripetere l'esame.
Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

chieda un consiglio diretto al suo medico di fiducia od al suo andrologo.

E' generalmente la cosa migliore da fare perchè sono gli unici a conoscere e ad essere aggiornati su quali sono i laboratori più attendibili che operano vicino alla sua residenza.

Un cordiale saluto.