Utente 344XXX
Un anno fa quasi ho avuto una flebite al dorso del piede scambiata per una tendinite.
Ora e 'tutto ok. Un medico ha sospettato sindrome di behcet ma gli esami hanno rilevato un valore alto di omocisteina che sto curando con la folina.
A quel punto forse e' stata l'omocisteina alta a creare questo problema.
Vorrei andare in un lago termale in cui l'acqua e' di 34 gradi e poi ci sono due altri laghetti di 37 e 39 gradi.
Puo' causare problemi? la flebite che ho avuto a marzo 2009 si e' risolta..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

se l'episodio che lei ha per sommi capi descritto si è risolto e si è sottoposto ad un controllo clinico e strumentale specalistico, le cure termali non sono controindicate.

le cure termali vengono utilizzate da un gran numero di soggetti affetti dagli esiti delle flebiti, fino ad arrivare alle lesioni cutanee (ulcere post flebitiche).

il mio consiglio è comunque di rivolgersi al suo medico curante per un ulteriore controllo e consiglio in tal senso, visti i limiti legati ad una consulenza a distanza.

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2007
Grazie.
Si il problema si era risolto gia' alcuni mesi fa quando avevo fatto la visita specialistica.