Utente 130XXX
Buonasera,
per la prima volta un mese fa ho fatto anche alcuni esami clinici riguardanti la tiroide.
Il TSH risulta 5,77 con Ft3 e Ft4 nella norma.
Più alto del normale il colesterolo 245, tuttavia è un valore che negli anni era sempre superiore al range. Non è stata prevista l’indagine di HDL, LDL: di solito HDL era molto superiore al range.
Nel frattempo ho fatto un’ecografia al collo che non ha evidenziato alcuna modificazione morfologica della tiroide.
Chiedo se è possibile evitare l'intervento con i farmaci, anche se ancora non me ne hano prescrtti, e se questo valore può tornare nella norma con medicine non convenzionali.
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
dal quadro che descrive le direi che può certamente tentare di rientrare nella norma con una corretta terapia omeopatica/omotossicologica.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio per la risposta immediata.

Potrebbe illustrarmi, in linea di massima, in cosa consiste questa terapia?

Io ho una sensibilità particolare ad alcuni farmaci e quindi non possono prenderne molti.

In particolare non bevo caffè perché mi rende molto nervosa immediatamente, non uso ginseng, iperico e altri integratori perché mi causano un'immediata reazione cutanea sul cuoio capelluto.

Credo che il motivo sia stato da ricondursi alla presrizione, ormai dodici anni fa, di aciclovir per curare un Herpes zoster sul cuoio capelluto. La terapia era in dosi così massicce che causò sonno, assenza di fame e dimagrimento, febbricola costante.
[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
in termini di effetti collaterali spiacevoli della possibile terapia indicata per lei può stare tranquilla.
I farmaci che vengono prescritti sono sempre in dosi minime e non provocano quadri da intossicazione del tipo da lei descritto.
Ginseng ed iperico sono dei fitoterapici e non rientrano nelle prescrizioni di medicina omeopatica;
la terapia comunque è sempre personalizzata e viene necessariamente formulata dopo un'attenta visita medica.
Cordialmente.
[#4] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio moltissimo e cercherò nella mia zona un buon medico omeopata.

Purtroppo so che solo alcuni sono molto bravi e normalmente si attende molto prima della prima visita.