Utente 111XXX
Buongiorno Dottori,
avrei bisogno di alcune informazioni. Ho 28 anni ed ho notato l'assenza per periodi prolungati di erezioni mattutine. Faccio presente che da un po di mesi ho iniziato l'applicazione di una lozione a base minox+antiandrogeni che applico quotidianamente. Inizialmente usavo anche compresse di saw palmetto che, tuttavia, ho eliminato in quanto pensavo che il problema fosse collegato a questo. Ciò non ha influenzato la cosa tuttavia ho preferito continuare ad usare solo il minox. Non ho avuto rapporti sessuali in questo periodo tuttavia con l'autostimolazione mi sembra che sia tutto a posto e anche quando bacio qualche ragazza, l'erezione sembra comparire senza problemi. Volevo fare delle domande dunque:
- Essendo un periodo di forte stress è possibile che ci sia un collegamento? E' possibile che la mia mente si "svegli" prima di me ed infuisca su questa tipologia di erezione?

- Il minoxidil può avere influenze sulla sfera sessuale?

- Ho notato che durante il periodo natalizio erano in parte ricomparse, forse anche merito delle maggiori ore di sonno che potevo permettermi e della tranquillità lavorativa

- Inoltre se dovessi andare a fare un controllo andrologico, quali valori nelle analisi del sangue dovrei far mettere dal mio medico di base per arrivare con uno strumento utile per una prima valutazione da parte dell'andrologo

Ringrazio anticipatamente per l'aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la percezione delle erezioni notturne avviene solo se interrompe una fase REM del sonno, svegliandosi. quindi la non percezione potrebbe non essere un problema.
in assenza di altre problematiche non mi preoccuperei.
cordialmente