Login | Registrati | Recupera password
0/0

Isterosalpingografia e dubbio rapporti

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2007

    Isterosalpingografia e dubbio rapporti

    Gentili dottori,
    ho un dubbio che non so se definire assurdo che cmq non mi fa dormire.
    Dopo circa una anno di rcercasenza riuscire a concepire, abbiamo fatto varie indagini. Mio marito ha fatto visita andrologica, ecodoppler e spemiogramma, che non è risultato eccezionale ma neanche pessimo(circa 50 ml di cui circa25% con moto rettilineo dopo 120 mi, il 50% delle forme normali)Per il gine va bene,l'andrologo invece vuole idagare ancoa eha prescritto i dosaggi ormoali (che sono risultati nella norma) e il cariotipo (di cui ancora non abbiamo i risultati).
    Ioho fatto i monitoraggi col gine dai quali risula una buona ovulazione(ho sempre avuto un ciclo regolare di 28 gg qualche volta di 25 gg) questa settimana farò l'isterosalpingografia.
    E qui viene il mo dubbio.
    il gine ha raccomandato di fare attenzione con i rapporti, non di evitarli ma di avere rapprtiprotetti per i rischi connessi alle radiazioni dell'isg.
    io (da stupida, lo so) no ho chiesto ed ho pensato che si riferisse ai rapporti nei giorni introrno all'ovulazione(dal 10 al 16pm, per intenderci) Il 3 pm abbiamo avuto un rapporto anale. Ed ecco il mio dubbio...
    Al momento del rapporto non c'è stato alcun contatto dello sperma con la vgina. Ma potrebbe essere che nella notte è fuoriuscita qualche goggia di sperma(io mi ero cmq avata subito dopo) che è arrivata in contatto con la vagina? e, soprattutto, quanto potrebbe sopravvivere?Visto che era il 3pm (dai monitoraggi una volta ho avulato l 16pm un'altra il12pm) può sopravvivere fino all'ovulazione o cmq fino allesame, ovvero 5-6 gg dello sperma che non è stato eiaculato direttamente nell vagina?
    Mio marito dice che sno pazza, ma io sono divorato dall'ansia e mi vegogno troppo per parlarne col mio gine.
    Per essere sicura di non ovulare prima del solito sto facendo degli stick ovulatori che per ora sono negativi.
    Insomma dopo un anno d tentativi sarebbe un brutto sherzo del destino restare incinta questo mese.
    Scusate la lungaggine e...assicuratemi
    gazie



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 14 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Leggendo la sua mail ritengo possa stare assolutamente tranquilla in quanto la probabilità che possa essere rimasta incinta con le modalità da lei descritte è pressochè nulla.



  3. #3
    Indice di partecipazione al sito: 16 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia
    Endocrinologia

    Risponde dal
    2006
    Sono d'accordo con il collega.
    E' bene comunque non avere rapporti oppure averli protetti dall'inizio del ciclo mestruale fino al giorno della ISG per evitare l'irradiazione dei gameti o che si faccia tale esame con una gravidanza iniziale in atto. Putroppo è successo.



Discussioni Simili

  1. Parere isterosalpingografia
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10/05/2007, 10:28
  2. Tuba chiusa
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07/06/2007, 11:17
  3. Tampone e isterosalpingografia
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 22/06/2007, 17:08
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16/02/2007, 19:12
  5. Il mio gine insiste
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 22/07/2007, 09:36
ultima modifica:  03/09/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896