Utente 146XXX
Salve, ho 23 anni e sono quasi certo di essere affetto da fimosi. Con il pene in erezione il glande si scopre in modo minimo, cosa che invece non accade con il pene non eretto, dove si riesce a scoprire gran parte del glande senza difficoltà. Credo che il problema possa essere causato sia da un prepuzio troppo "avvolgente" che da un frenulo forse troppo corto. Mia intenzione è comunque di farmi visitare. Vorrei comunque sapere cosa accadrebbe se non si intervenisse in alcun modo. Quali problemi potrebbero esserci relativamente a rapporti sessuali? Le dico che comunque a livello di igiene, con pene non eretto, non ci grossi problemi, in quanto cerco di pulire il meglio possibile. Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il prepuzio deve evaginarsi sul glande,sia per un problema igienico che sessuale,in quanto provocherebbe dolore e lesioni allo stesso nel coito,qualora lo scivolamento non avvenisse.Vada sereno dallo specialista e ne segua i consigli.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
non facendo nulla, incorso di rapporti sessuali potrebbe o non accadere nulla nella ipotesi più fortunata, o aversi una lacerazione de frenulo in quella più sfortunata.