Utente 128XXX
gent.dott.
mio figlio di 6 anni da un po di tempo soffre di dermatite atopica a volte più accentuata (prurito braccine con forte desquamazione irritante) metto crema cortisonica ma senza esito, posso dare qualche goccia Tinset? Però aspetto
una Sua risposta per una cura più appropiata e immediata. La ringrazio molto per la risposta che vorrà inviarmi.
Valeria

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
12% attualità
12% socialità
SCAFATI (SA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
La dermatite atopica http://www.ildermatologorisponde.it/dermatite_atopica_bambini.html rappresenta un evento molto comune in dermatologia. L'impiego di farmaci sistemici (es. antistaminici) e topici (es. corticosteroidi, inibitori della calcineurina, etc) andrebbe adattato da bambino a bambino al momento della visita specialistica, in base alle manifestazioni cliniche in atto e al tipo di risposta ottenuta con le terapie finora praticate. Le terapie fai da te, soprattutto in dermatologia pediatrica, non sempre sono utili. Il prodotto da Lei indicato rientra tra quelli maggiormente utilizzati in dermatologia e rappresenta nelle mani dello specialista un'arma preziosa, da abbinare eventualmente ad altri rimedi farmacologici o dermocosmetici. Ne parli con il Suo dermatologo, se data la situazione del Suo bambino, può essere utile tale farmaco da solo o abbinato ad altri rimedi. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Caro paziente,
da qunato dice, direi che è nel campo della terapia fai da te, ancorchè, forse, gestita dal suo pediatra. Concordo con quanto ottimamente espresso dal collega precedente. La Dermatite atopica è una patologia da gestire giornalmente, con un approccio che va gestito quotidianamente, non dando dello steroide ogni tanto e, forse, un antistaminico assolutamente inutile sia come molecola che come dosi ed utilizzo.
Credo si debba rivolgere ad uno specialistya vero nel cmpo, un servizio di dermatologia pediatrica, non uno dei tanti dermatologi che sono in gito e pretendono di potere curare anche i bambini (perchè non c'è una specializzazione in dermatologia pediatrica!!!).Le problematiche legate alla dermatologia pediatrica sono tali e tante che richiedono un vero eproprio specialista del campo. Per esempio , detersione ed idratazione sono fondamentali, ma l'idratante è una crema che cura l'atopico, non un presidio da dare come capita, a caso, perchè ve ne sono decine e decine, ognuno con una diversa specificità, ma occorrono cultura ed esperienza per prescriverli. Idem per gli antistaminici: darli ogni tanto quando serve vuol dire non avere capito niente nè del loro uso, nè della dermatite atopica.
Chiedo scusa se mi accaloro ma sono circa 10 anni che combatto contro questo pressapochismo e tuttologia nei riguardi della dermatologia pediatrica e lo faccio dal campo, dall'ospedale, con migliaia e migliaia di bimbi visitati in questi anni.
Si rivolga ad un centro serio, abita nel Nord Italia per cui dovrebbe essere più semplice (ha Milano vicino),non al dematologo della porta acanto che, casualmente, potrebbe essere bravo, assolutamente, ma lei dovrebbe cercare una strutura in cui vi possa essere un tasso medio di capacità elevato.
Cari saluti

Mocci
[#3] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio della risposta datami.
Seguirò sicuramente i Vs consigli.
Grazie ancora