Utente 111XXX
Buonasera,
Mio figlio di sedici anni (peso 40kg 1.60cm) ha da giovedi una febbre che oscilla tra 36.6 e 38.2. Ha le ghiandole del collo visibilmente gonfie sia quelle che si trovano sotto la mandibola sia quelle lunghe il collo.Inoltre accentua una stanchezza ripetuta. Attualmente ha la temperature a 37.7 (misurata alle 18.00),sono molto preoccupata.
Ho paura che possa essere qualcosa di grave.
Suggerimenti , consigli?
Grazie e buona serata gentili Dottori.
[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
8% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, la cosa da fare, se non lo ha già fatto, è quella di chiamare il medico di fiducia per una visita, solo così sarà possibile stabilire una diagnosi e l'eventuale da farsi. Stanti i limiti della via telematica non è possibile fare di più, le cause potrebbero essere diverse e non pensi subito al peggio. Se vuole ci tenga aggiornati.
Un saluto
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
L'ho portato da un medico che pensa possa essere la mononucleosi comunque le ghiandole sono leggermente sgonfie anche se sono visibili ad occhio nudo. Ha prescritto varie analisi del sangue e un tampone faringeo. Al momento ha una temperatura che varia da 36,5 a 37,8. (Alle 0re 16.00 ho costatato una temperature di 37,5).

Potrebbe essere un'infezione che stà circolando nel sangue?Se si quali potrebbero essere le cause? Devo preoccuparmi?

Inoltre mio figlio dichiara di avere una stanchezza accentuata e dolori alle ossa delle gambe,sopratutto nei piedi.
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
8% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente ha fatto BENISSIMO a portarlo da un medico, ora segua le sue indicazioni per avere le risposte che cerca.
La Mononucleosi è possibilissima, ma necessita di conferma diagnostica attraverso gli esami del sangue.
Un saluto