Utente 146XXX
Ciao a tutti volevo chiedervi una fatto che mi e' accaduto un bel po di tempo fa circa 4-5 anni fa'!mentre camminavo sullle sponde di un fiume con gli amici verso le 4 di pomeriggio mi si e' attacata sotto la suola della scarpa una siringa! Io da quel che ricordo perche solo ora ci sto pensando anche perche ho solamente 17 anni... penso che quella siringa non mi abbia punto il piede perche da come mi hanno detto delle persone avrei sentito un forte dolore e ci sarebbe stato un quantita di sangue abbondante.. e anche la presenza di sangue penso che non ci fosse stata propio... secondo voi dovrei far qualcosa? in questi anni sono stato bene e senza nessun problema o sintomi
cosa ne pensate? oltre che sono una persona che si fa molte paranoie.
ciao e grazie.
[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
4% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, l'ago di una siringa, che non ci dice quanto fosse grande, penso che sia stato molto difficile che abbia perforato la suola delle scarpe, suola che tuttavia non ci dice di che materiale fosse.
Effettivamente avrebbe dovuto sentire almeno una puntura, quanto alla abbondante quantità di sangue invece non è detto: una puntura non è una coltelleta!
Senta anche il parere del suo medico se, per massimo scrupolo, pensa che debba fare dei test specifici.
Un saluto
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno guardi la siringa non ricordo propio come fosse fatta perche mi e' accaduto 5 anni fa'! la scarpa era una semplice scarpetta adidas!
secondo lei ci sono probabilita che mi son preso qualcosa? ci sono stati casi?
grazie cmq della risposta... ora parlo anche con il mio medico.
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
4% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente non sono a conoscenza di casi in cui la malattia sia stata contratta in questo modo, e le possibilità mi semprano propio remote, comunque fà bene a sentire il suo medico.
Un saluto
[#4] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille! ma il virus dell'hiv quanto restiste fuori dall'organismo?
cmq vado a parlarn con il mio dottore e viedamo cosa mi dice!
volevo chiederle un altra cosa visto che ora ci sono per poi non pensarci piu! premetto con il dire che e piu una paranoia questa qui:
qualche settimana fa' mentro ero in un locale ho bevuto da un bicchiere con un cocktail di un amico che gli era stata dato da un altra persona che conosceva! volevo sapere: io ho bevuto da questo bicchiere circa 5 minuti dopo il mio amico ma solamente la parte finale della bevanda! sul bicchiere penso propio che non c'era nessuna traccia di sangue anche perche l'avrei vista penso? o basta una piccolissima goccia per essere infettati?
il problema e' che non so se la persona che conosceva il mio amico abbia l'hiv o aids!
quello che mi preoccupa e' che la quantita' di sangue se era presente si sarebbe visto per essere infettato?
so che non si puo essere infettati con la saliva! la mia paura che ci fosse del sangue... mi son fatto questa PARANOIA per il fatto che quel ragazzo e stato in carcere!
io penso che per questo fatto i rischi siano 0!? pero' vorrei una conferma da chi ne sa.
ciao e grazie
[#5] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
4% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente, appunto è una paranoia! Ma perchè avrebbe dovuto esserci sangue nel bicchiere? Lei lo ha visto sanguinare dalla bocca? Comunque sia più prudente, l'AIDS non è l'unica malattia che si trasmette con comportamenti promiscui. Mi sembra inoltre, mi scusi , che lei abbia le idee un pò confuse: l'AIDS è la malattia (Sindrome da immunodeficienza acquisita), l'HIV è il virus che la provoca, la cui presenza si cerca nel sangue per sapere se c'è stato contagio. Una persona può essere sieropositiva (presenza del virus) senza essere ancora ammalata, anche per diverso tempo, ma contagiando gli altri. Prudenza!
Un saluto
[#6] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
Grazie!
no non l'ho visto sanguinare dalla bocca! e non so nemmeno il perche ci dovrebbe essere del sangue!
sempre prudenza soprauttutto nei rapporti sessuali!
Cmq ora parlo con il mio dottore al riguardo della siringa!
per il bicchiere e meglio forse che non gli dico nulla... anche perche penso di aver capito che le probabilita' sia 0!
[#7] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
Vorrei chiedervi un ultima cosa..
e' da quando penso a questa paura di aver preso l'hiv quindi 1 mesetto mi succede che la notte sudo non eccessivamente e non per tutta la notte pero sudo e non mi e' mai capitato poi qualche ora prima di alzarmi sento un po di freddo!
cosa potrebbe essere?

ps. non ho mai avuto rapporti sessuali o altre cose anche perche sono molto giovane e quindi gli unici due eventi sono quelli che ho descitto sopra
ciao e grazie.