Utente 147XXX
sono stato trapiantato da circa 10anni e prendo regolarmente gli immunosoppressori prograf in piu prendo lo zeffix il prograf 1mg la mattina e 1mg la sera e lo zeffix 100mg al mattino. mi sono accorto che per gli impegni che durante il giorno svolgo sono 2 giorni che non prendo gli immunosoppressori sento come un piccolo dolore fastidioso nella parte destra ma perdipiu sono un po agitato .vorrei un chiarimento se mi trovo a rischio rigetto del fegato e fare subito un controllocon dei prelievi?la ringrazio anticipatamente franco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
83786

Cancellato nel 2015
Visto la sintomatologia descritta non si ravvisano condizioni che possano far pensare ad una condizione di rigetto.
Consulti comunque i medici che la seguono per la terapia immunosoppressiva.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Liberatore
32% attività
0% attualità
12% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Il Prograf (tacrolimus) è un farmaco immunosoppressore che va controllato periodicamente con un esame del sangue, per verificare che si trovi alla dose "giusta". In genere questi controlli, così' come quelli della funzionalità renale, che può essere alterata dal farmaco, vengono prescritti dal centro che ha effettuato il trapianto. In ogni caso, se il farmaco è stato finora assunto regolarmente, due giorni di interruzione non sono un problema