Utente 147XXX
Dottore Buongiorno,
ho 33 anni e in passato ho avuto fenomeni di candida che purtroppo ci scambiamo io e mia moglie.
Pensando che il problema fosse lei siamo stati da un ginecolo e ha fatto il tampone ed è negativo.
Un urologo mi ha spiegato che è un sistema di scambio tra noi 2 ma ora purtroppo non abbiamo rapporti da mesi e a me di colpo è uscita di nuovo questa forma di prurito/sensibilità e rossore al glande. Sono io ad avere questo problema o è un problema esclusivamente femminile? Cosa mi consiglia?
A volte mi capita anche di avere degli "episodi" fortunatamente dalla durata di un'ora massimo nel quale urino spesso, tanto e con parecchio brucione sempre al glande.
Possono essere collegati?
GRAZIE MILLE!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
no la candita è di entrambi i sessi, faccia una visita urologica per escludere un uretrite