Utente 356XXX
prima di natale ho portato mio padre al P.S. perchè accusava dolori al petto e sempre gonfio..dopo le analisi e la tac il responso è stato metastasi al fegato...da quel momento tutti gli esami per ultimo la biopsia al fegato per risalire all'origine, hanno dato esito negativo...
cosa fare? che possibilità ci sono di cure? e soprattutto aspettative di vita..
grazie...
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

direi che è il caso di approfondire la diagnostica per verificare l'organo di partenza e richiedere una revisione dei vetrini della biopsia. Se dovesse persistere la non conoscenza del tumore primario, si dovrebbe optare per una terapia ad ampio raggio magari abbinata ad ipertermia locoregionale.

Cari saluti

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it