Utente 147XXX
salve,dopo un rapporto sessuale ho eseguito i seguenti test HBsAg ,HCV Ab HIV1/2 Ab(del tipo elisa) dopo 90 e 130 giorni.sono risultati tutti negativi.volevo chiedere che validità hanno Ho saputo che Hbs scompare dopo pochi mesi anche nel caso di infezione.è vero? se si,visto che il primo test l'ho fatto dopo circa 90 giorni come consigliate di comportarmi?
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
non ho capito bene se il rapporto era a rischio ( non protetto con persona a rischio per tossicodipendenza e/o prostiutuzione).
In ogni caso i test HbsAg e HCV Ab sono attendibili se negativi dopo sei mesi. L'infezione da HIV è invece esclusa dai test che ha già effettuato.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille dottore. il rapporto era protetto ma il preservativo mi è stato messo con la bocca,la ragazza era una estranea conosciuta in discoteca e mi stato detto solo dopo da amici che questa era solita ad atteggiamenti che si possono considerare a rischio.il rapporto è avvenuto in un letto molto sporco questo nel caso fosse stato sporco di sangue o sperma puà essere considerato come situazione a rischio(io ero appoggiato con la schiena,nudo) ?.scusi se insisto ma continuo a non capire perche si ricercano gli hbs ag se questi possono essere scomparsi nei primi mesi anche in caso di infezione.. grazie ancora per l'attenzione prestatami.
[#3] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
volevo inoltre chiederle se per attendibili si intendono sicuri al 100% o solo provvissori .grazie ancora
[#4] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
chieda scusa ma vi prego di rispondormi perche sono veramente preoccupato,non so che altri esami devo fare
grazie
[#5] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente il rapporto che ha descritto non si può considerare a rischio di infezioni da virus HIV ed EPATITI in quanto protetto.
Non è escluso il rischio di infezione da sifilide per contatto di altre parti del corpo che non siano i genitali.
A questo proposito consiglio di eseguire VDRL, FTA-ABS e TPHA.
L'HBsAg non scompare mai se non dopo guarigione quindi trovarlo nel sangue significa avere un'infezione da Virus B in atto. Non trovarlo nel sangue vuol dire non essersi mai infettato oppure essere già guarito.
La certezza assoluta in medicina non esiste. I test attuali sono pero' attendibili al 99.9999 etc...

Cordiali Saluti
[#6] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille dottore comunque,ho già eseguito i test vdrl e tpha entrambi negativi sia a 90 che a 130 giorni mi manca invece il fta-abs. mi consiglia comunque di farlo? grazie ancora