Utente 147XXX
Salve sono un ragazzo di 20 anni di bari affetto da hiv, volevo chiedere se secondo voi è necessario o no iniziare una terapia retrovirale in maniera precoce ho aspettare che i valori dei cd4 scendano? premetto che io ho una carica virale di 5000 e i cd4 sno 457. infine volevo sapere se il reparto malattie infettive del policlinico di bari, è un buon centro per il controllo della mia patologia o se mi dovrei rivolgere altrove. Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Buon giorno,
la domanda che lei ha posto non ha una risposta certa in tutti i casi. Neanche le linee guida internazionali sono unanimamente concordi in cosa fare se i CD4 sono compresi tra 350 e 500.
Certamente la terapia va iniziata quando i CD4 sono inferiori a 350 e non andrebbe iniziata, tranne casi particolari, quando i CD4 sono superiori a 500.
Nel suo caso andrebbe valutata la presenza di altre infezioni ( Epatite B) o altre malattie, ma soprattutto la viremia e l'andamento dei CD4 per vedere se tendono a scendere o sono stabili.
Io sono per cercare di iniziare la terapia prima possibile ma nel suo caso valuterei prima questo fattori.
La clinica di M Infettive di Bari è un ottimo centro.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio profondamente Dott. Chiavaroli, io non ho altre malattie e i mie cd4 si mantengono sempre superiori ai 400 solo a dicembre ho avuto in piccolo calo ma dopo circa un mese erano di nuovo risalite, e la viremia è sempre molto bassa e tranne per il periodo in cui i cd4 erano scesi anche la viremia tende sempre a diminuire. Comunque la ringrazie di nuovo profondamente per la risposta esauriente!!!
Distinti Saluti