Utente 110XXX
Gentilissimi dottori di medicitalia, sono una giovane donna di 31 anni e la scorsa settimana sono andata per la seconda volta dopo tre mesi, dal dermatologo che voleva ricontrollare un neo, che la prima volta aveva reputato strano, questa volta effettivamente si e' trasformato, formando al centro una macchia piu' scura. E' un neo di circa 4/5 mm e a occhio nudo e' come gli altri, mi ha consigliato di rimuoverlo. Io vorrei chiedere cosa devo aspettarmi, il risultato dell'esame istologico puo' essere negativo, anche se il neo si e' trasformato?? Grazie in anticipo per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
Se il medico ritiene opportuno rimuovere per prudenza la lesione pigmentaria seguirei il consiglio ricevuto anche se una modesta variazione cromatica non è necessariamente indice di problemi. In parole più semplici e dirette l'esame istologico può essere negativo, ma questo non possiamo stabilirlo in anticipo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille Dott. Biagioli, la informero' sui risultati, so che la domanda che le ho posto non da spazio a una diagnosi anticipata, ma l'ansia dei risultati mette agitazione.