Utente 178XXX
Egregi dottori, potete controllare dai miei post precedenti la mia situazione da ansioso cronico e problemi legati a displipidemia e ipertensione e le relative terapie in atto.
Da una settimana soffro di un dolore molto forte alla spalla sx, senza motivo (no sforzi, sono un impiegato). Dopo una rx alla spalla il referto recita: no lesioni osse no rimaneggiamenti osteostrutturali a focolaio, grossolane calcificazioni si proiettano nelle parti molle. Ieri l'ortopedico mi ha prescritto una rm alla spalla sx e per alleviare il dolore mi ha praticato una infiltrazione di depomedrol. Dopo circa tre ore, e dopo un pranzo molto veloce mi sono sdraiato e mi sono svegliato dopo mezz'ora con una sensazione di soffocamento, vertigini, sudorazione vampate. La pressione subito misurata era altissima 220/120, il medico di famiglia dopo circa 2 ore dall'episodio mi ha misurato la pressione che era tornata a 150/90. Mi ha detto che il cortisone può dare sbalzi pressori. Mi ha aggiunto per una trentina di giorni amlodipina 5 mg 1 cp die. Ho iniziato ieri sera ( con mezza compressa) ma ancora questa mattina avverto vampate di calore, tremori, mancanza di equilibrio. Pressione ancora alta 170/90 nonostante il losazid del mattino. Devo aggiungere che da circa una settimana non riposo di notte. Chiedo: puo' essere un ritorno di attacco di panico? Infarto in atto? Mi consigliate qualche visita o esame particolare? Grazie per le gentili risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
evidentemente la terapia farmacologica assegnatale, non è in grado di mantenere il target pressorio ideale per cui sarebbe necessario effettivamente procedere ad una visita cardiologica, onde escludere anche le sue (molto probabilmente) infondate paure di infarto.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 178XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per la gentile risposta, chiedo se la puntura di depomedrol può aver scatenato questa reazione, dovrei farne delle altre, come mi comporto? (questa mattina mi sento meglio e con un dolore più sopportabile alla spalla)da ieri ho iniziato ad assumere seractil 400 mg 2 cp bustine die: posso prenderlo senza timori con i farmaci che già assumo? Per la pressione può dare problemi?
Grazie ancora