Utente 147XXX
Buongiorno! Vorrei chiedere un consulto perchè ultimamente sono un po' demoralizzata.
Ho sempre avuto una pelle grassa, con brufoletti sul viso, pori dilatati e numerosi punti neri.
Credevo fosse normale, vista l'età, ma lo scorso inverno ho avuto un netto peggioramento, con un'acne nodulare estesa su volto, spalle, schiena e decolleté.
Sono andata da un dermatologo, che mi ha prescritto una terapia antibiotica per via orale associata ad una topica.
Non avendo avuto miglioramenti, dopo gli adeguati esami e test di gravidanza ho iniziato la terapia con isotretinoina verso la fine di settembre.
Preciso che ovviamente sto prendendo la pillola anticoncezionale, già da prima dell'inizio della cura.
Quando ho iniziato la cura pesavo poco meno di 49 kg, ora -con le vacanze di mezzo- peso poco più di 51 kg.
Il primo mese il dermatologo mi ha prescritto una pastiglia al giorno da 10 mg, per cercare di limitare il peggioramento iniziale che provoca la cura. Ho mantenuto lo stesso dosaggio anche durante il secondo mese.
Al terzo, visto che il dosaggio era troppo basso per me (e sì, non notavo peggioramenti, ma neanche miglioramenti), il dermatologo l'ha alzato a 20 mg.
Il quarto mese ho mantenuto i 20 mg. Ora ho iniziato il quinto mese, sempre con 20 mg al giorno.
E' possibile che al quinto mese io non abbia ancora avuto il miglioramento tanto atteso? E' vero che sono all'inizio della confezione, nemmeno alla decima pastiglia, ma ho comunque fatto quattro mesi pieni di terapia. Può essere dovuto al basso dosaggio iniziale?
Devo essere sincera, il decolleté è molto migliorato. Anche le spalle cominciano. Più resistente è la schiena. All'inizio sembrava che anche il viso migliorasse. Ma ora ho avuto un peggioramento, bolle che escono improvvisamente durante la notte, gonfissime. E quanto fanno male!!!
La mia cura prevede altri tre mesi con un dosaggio di 20 mg al giorno. Poi la dovrò interrompere per l'arrivo dell'estate.
Il dermatologo ha detto che magari mi sarà necessario un secondo ciclo, vedremo alla fine del primo.
Vorrei chiederVi un parere sul dosaggio. Ne ho parlato con il mio dermatologo, ma mi ha detto che 30 mg per me è una dose troppo alta. Devo riconoscere che è un medico molto premuroso e mi segue con attenzione (faccio sempre test di gravidanza ed esami del sangue). Mi sembra molto competente.
Ma perchè al quinto mese non noto miglioramenti? Sono un po' sconfortata. Non voglio fare un'altra estate senza potermi mettere una canottiera, tantomeno un costume. Con l'imbarazzo quando il mio moroso mi accarezza. E sono anche stufa di vedermi sempre con questo mascherone in faccia (comunque, anche per il trucco uso prodotti che compro in farmacia).
Ringraziando anticipatamente per l'attenzione, porgo i più cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
quello che si può notare è che il dosaggio del farmaco è stato ampiamente sottodosato (di solito si sta sugli 0,6 pro Kg pro die), e quindi , rammentando che per gli effetti bisogna arrivare ad una dose cumulativa soglia, si suppone che vi arriverà con ritardo.
Già il fatto che non abbia avuto i consueti effetti mucocutanei (spacchi nelle labbra , secchezza estrema mucose, peeling mani,etc)che sono di regola, dimostra che si è sottodosati. Questa è stata una scelta, ovviamente possibile, del suo dermatologo, che la invito a seguire comunque con la massima fiducia.
Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
4% attualità
12% socialità
MATERA (MT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente
devo purtroppo rilevare che il dosaggio che assume, a meno che lo specialista che la segu non abbia compiuto diverse opportune valutazioni in rapporto al suo poersonale caso clinico, è troppo basso.
Anche da sola, leggendo il foglietto illustrativo capirà che il dosaggio efficace in milligrammi è compreso tra la metà del numero di chili del peso corporeo ed il peso stesso.
dosaggi bassi spesso non sono efficaci oppure possono esserlo solo per periodi limitati e spesso all'inizio provocano un peggioramento del quadro che invece non si ha con dossaggi terapeutici.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
Innanzitutto vorrei ringraziare per le rapidissime risposte.
Il dubbio sul dosaggio mi è venuto proprio leggendo il foglietto illustrativo, che parla di una dose tra 0,5 mg/kg e 1 mg/kg. E ho capito, così, perchè non mi si sono nemmeno seccate le labbra.
Proprio questa mattina ho fatto una visita da un'altra dermatologa per avere un altro parere, che è risultato essere uguale al vostro.
Mi ha visitata e ha controllato gli esami del sangue e ha concluso che non ci sono motivi per non prescrivermi 30 mg/die.
La prossima settimana proverò a parlarne con il mio dermatologo, perchè mi è stato detto che se anche non raggiungerò in ogni caso la dose cumulativa soglia, potrò avere comunque un buon miglioramento (purtroppo con il rischio che sia solo temporaneo).
Tengo a ringraziarvi per la cortesia e auguro una buona giornata.
Cordiali saluti.