Utente 139XXX
salve,
questa mattina ho iniziato a provare dolore a rimanere seduto.
mi sono accorto di avere una specie di brufolo in prossimità del coggige che perdeva un pochino di sangue. facendo una leggera pressione nella zona attorno ho visto che ne usciva diverso finchè ad un certo punto ha smesso.
cercando ora su questo sito credo di aver capito di avere una ciste sacro-coccigea. credo! e che si tratta solo chirurgicamente.
e se questa cosa venisse confermata iniziano per me i problemi:
infatti prima di giovedì non posso andare dal mio medico, che se confermato mi fisserà una visita chirurgica che non potrò avere prima di 10 giorni.
ma martedì 23 febbraio verrò operato di circoncisione e il 29 marzo parto per andare a fare la tesi in germania in mobilità erasmus.
posso in qualche modo posticipare il tutto a ottobre?
perchè mi risulta impossibile posticipare la partenza per la germania. e visti i tempi pubblici non ci sto proprio dentro.

attualmente mi da ancora fastidio... cosa posso fare? per stabilizzare la situazione?

ecco sono riuscito a fatica a fare una foto

http://img534.imageshack.us/img534/6350/1402102137.jpg

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Potrebbe in effetti trattarsi di una cisti fistololizzata.Se non evolve in ascesso e non è molto dolorosa, il trattamento puo' essere differito in base ai suoi impagni, in caso contrario credo diventi prevalente trattarla. Auguri!