Utente 576XXX
Buongiorno,

vi scrivo per sottoporvi il mio problema: circa un mesetto fa ho iniziato ad avere delle bollicine piccoline e trasparenti sotto la lingua che mi davano fastidio durante la deglutizione (mi davano la sensazione di avere la gola chiusa). Senza nessuna cura esse sono sparite dopo circa una settimana.
Dall'altra settimana sono ricomparse e mi danno la stessa sensazione di chiusura della gola, nonchè un arrossamento generale della bocca. Il medico, visitandomi, non ha saputo dirmi di cosa si tratti ma ha escluso problemi ai linfonodi (essi non sono ingrossati) e mi ha prescritto il Mycostatin, ma ad oggi non ho miglioramenti.
Dato che sono una persona molto ansiosa sto iniziando a preoccuparmi.
Secondo voi di cosa si tratta?

Grazie anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il Mycostatin è un farmaco antifungino che serve a curare la Candida orale: non mi pare che le lesioni candidosiche siano delle bollicine, pertanto quel farmaco penso proprio che risulterà inutile.

Purtroppo è necessaria una visione diretta delle lesioni per ipotizzare una diagnosi, la descrizione è troppo generica.
Escluderei che si tratti di mucoceli, cioè di raccolta sottomucosa di saliva per rottura o ostruzione del piccolo dotto di una delle tante ghiandole salivari minori presenti in quella sede, poichè non sono dolenti e di solito sono isolati e non provocano infiammazione della mucosa circonstante.
E' importante sapere se ha sofferto di infezioni virali più o meno recentemente.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 576XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la tempestiva risposta.

Comunque non ho sofferto di infezioni virali recentemente.