Utente 148XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 18 anni e vi scrivo perchè ho dei dubbi sulla questione del "frenulo breve". Io riesco, sia in stato di flaccidità che di erezione, a scappucciare il glande e a far scorrere il prepuzio sull'asta fino a 3/4 cm sotto la corona senza problemi, se però cerco di tirare il prepuzio ancora più giù verso la base del pene, il glande man mano si piega (anche se di poco) e ad un certo punto il prepuzio si ferma, tutto questo non mi comporta dolore, giusto un leggero fastidio. Ora la mia domanda è la seguente: è normale che ci sia un limite per cui se si tira il prepuzio troppo in basso (verso la base) il glande si pieghi leggermente? in poche parole, è normale la mia situazione? o potrebbe trattarsi di un problema di "lieve brevità del frenulo"?

Grazie in anticipo, attendo risposte....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di leve brevità del frenulo, se non le dà fastidio durante i rapporti sessuali o altri disturbi della sfera sessuale non sarà necessario correggerlo
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
Non ho ancora avuto un rapporto vero e proprio, ma quando mi masturbo o vengo masturbato non ho fastidi...
[#3] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
allora stia tranquillo per il momento non faccia nulla se durante i rapporti le daràfastidio o dolore potrà correggerlo serenamente