Utente 145XXX
Ho 58 anni, nel maggio 2007 in seguito a ecografia epatica ho scoperto di avere un micropolipo della colecisti. Nell'ottobre 2007 la formazione polipoide era di 7mm. A giugno 2008 l'ecografia riporta "espanso parietale di 7-8 mm" e a luglio 2009 "un lieve incremento dell'espanso parietale aggettante endocolecistico di 10mm".
La R.M. effettuata nel settembre 2009 riporta "colecisti a pareti regolari con evidente livello liquido-liquido corpuscolato che appare mascherare la formazione polipoide descritta nel precedente esame ecografico".
Ho colon irritabile da molto tempo, non ho coliche, ma avverto un peso localizzata.
Vorrei un parere sul da farsi. Ho paura dell'intervento.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' indicazione alla colecistectomia in presenza di polipi della colecisti viene posta quando le dimensioni sono superiori al centimetro, quando sono sintomatici (coliche) o quando crescono rapidamente al controllo ecografico. Non mi sembra rientri in nessuno di questo casi pertanto l' indicazione al monitoraggio ecografico è proponibile, ovviamente in accordo con la valutaizone del suo medico che conosce nel dettaglio la sua storia clinica e potrebbe essere al corrente di elementi che modificano questa indicazione.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la gradita risposta.
Aggiungo alcune notizie. Su consiglio di un chirurgo amico sto prendendo Deursil 300 mg nella speranza che sia un calcolo di colesterina attaccato alla parete. Il colesterolo nella ultime analisi era un pò alto.
Saluti cordiali.