Utente 886XXX
Cari dottori ieri il mio compagno ha affettuato lo spermiogramma e nel referto c'è scritto Astenospermia di tipo A, premetto che ho già preso appuntamento con un andrologo ma è un pò lontano, in attesa vorrei sapere se è una cosa grave quindi da curare immediatamente,così posso prendere anche un appuntamento privato. Premetto che tamponi vaginali da me eseguiti a gennaio è venuto fuori che avevo una certa infiammazione e in questo periodo entrambi abbiamo seguito una cura con Pevaril Ovuli e crema per lui, unaltro farmaco in pasticche da prendere entrambi (4pasticche tutte insieme) ed io ho appena finito di prendere Zitromax per 6gg.

Volume (ml) 1,5
PH 8,5
Viscosità assente
Concentrazione spz.(mln/ml)81
N°spz.totale eiaculato (mln) 121,5
Motilità rettilinea veloce A 6%
Motilità rettilinea lenta B 39%
Motilitò in su C 14%
Motilità assente D 41%
N°spazio mobili eiaculato 71685000
Forme normali66%Anomalie predominanti Testa
Anomalie della testa 34%
Anomalie del midpiece 4%
Anomalie del flagello 4%
Leucociti e Agglutinati assenti
Indice di terato 1.23
SDI 0.42
Cellule spermatogemesi rare
Swollen 60% rigonfi
40% non rigonfi
Grazie per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
esiste un modesto rallentamente degli spermatozoi (LA SONNA DELLE CLASSI A E B DEVE FARE 50, QUA FA 45) ora le cause sono diverse e spesso sovrapposte, ripeta lo spermiogramma che ha aòlti e bassi e vada da collega, ma non pare granchè.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,

visto l'esame del liquido seminale che ci ha inviato, sembra vi sia un problema di non perfetta motilità degli spermatozoi del suo compagno.

Detto questo devo purtroppo però consigliarvi, visti alcuni parametri un po’ "irrealistici" dell'esame inviatoci, come ad esempio la morfologia degli spermatozoi normale all'66%, di ripetere l'esame possibilmente presso una struttura dedicata, più aggiornata e che segua le indicazioni recenti date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Con un esame più attendibile e fatto seguendo dei criteri internazionali accettati e condivisi potremmo poi ridiscutere il vostro problema “infertilità”.

Altro ed ultimo utile consiglio è quello di chiedere al vostro futuro andrologo dove fare eventualmente un nuovo esame attendibile.

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 886XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio entrambi per la celere risposta. Domani devo recarmi da un ginecologo specializzato in problemi di fertilità, spero che lui sappia indicarmi un buon andrologo e una struttura più specializzata dove effettuare l'esame. Premettendo che abito in Toscana voi che centro mi potete indicare?
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,

per la scelta dell'andrologo è corretto chiedere un consiglio al suo ginecologo e al suo medico di fiducia poi anche il nostro sito la può orientare ed eventualmente può consultare pure il sito ufficiale della SIA (www.andrologiaitaliana.it).

Un cordiale saluto.