Utente 148XXX
BUONGIORNO,
FRA UNA SETTIMANA DOVRò SOTTOPORMI AD UN INTERVENTO CHIRURGICO PER ASPORTARE UNA CISTE (SINUS PILONIDALE)
MI CHIEDEVO SE AVREI DOVUTO RIFERIRE ALL'ANESTESISTA CHE BEN 7 ANNI FA GO CONSUMATO QUALCHE SOSTANZA COME CANNABIS.. E CHIDEREI PIU IN PARTICOLARE SE ESISTE UNA CORRELAZIONE TRA L'ANESTESIA IN QUESTO CASO SPINALE E UN PASSATO E CHIUSO PERIODO DI ASSUNZIONE.
GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, stia tranquillo che nel suo caso non c'è propio nessun problema. Comunque all'anestesista deve dire tutto ma propio tutto ciò che la riguarda: interventi subiti, malattie avute, farmaci e/o sostanze prese in passato e/o attualmente, allergie, ect....
L'anestesista deve sapere tutto per non avere sorprese con l'anestesia.
In bocca al lupo, un saluto.