Utente 137XXX
buongiorno volevo esporre un problema mio marito ha fatto gli esami del liquido seminale
colore:bianco-grigiastro
aspetto:opalescente
coagulazione.normale
fluidificazione: incompleta
reazione:alcalina
viscosità:aumentata
motilità:progressiva-stentata
vitalità dopo 9 ore : > del 30%
numero spermatozoi 50000
volume: 3,60 ml
il mio ginecologo prima delle analisi mi ha dato nel frattempo il clomid e etinilestradiolo
ancora non ho potuto far vedere le analisi di mio marito mi potete dire se potrò avere bambini
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Lo spermiogramma di suo marito presenta un oligoastenospermia . Le consiglio di far valutare suo marito da un andrologo per una più accurata diagnosi del problema seminale e la possibile terapia.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega De Siati, visto anche l'esame del liquido seminale che ci invia molto succinto e mancante di alcuni parametri, come ad esempio la morfologia degli spermatozoi, un altro consiglio che possiamo darle è quello di far ripetere al marito l'esame, possibilmente presso una struttura dedicata che segua le indicazioni date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, magari in questo aiutati dal vostro andrologo.

Dopo la visita andrologica e con un esame del liquido seminale più attendibile e fatto seguendo dei criteri internazionali accettati potremmo poi ridiscutere in modo più mirato il vostro problema “infertilità”.

Un cordiale saluto.