Utente 147XXX
Carissimi dottori , mi consento di scrivere nuovamamente per chiedervi consulto su questa "tecnica".
Ho visto che ci sono altri "post" riguardanti , ma ho notato che tutti derivano da domande riguardo altri problemi .. io invece vorrei sapere qualche cosa in più (su internet ho provato , ma si fa troppa confusione).

1) Cosa ottengo migliorando il muscolo "sessuale"?
2) Ho sentito dire che chi ha sviluppato per bene quel muscolo riesce a trattenere lo sperma al momento dell'eiaculazione... ciò fa bene alla prostata o è rischioso?
3) Come suggerite di effettuare le contrazioni? contraggo-rilascio o contrazione prolungata con successivo rilascio?
4) E' una tecnica al 100% benigna o risulta negativa per particolari situazioni?
5) E' percepibile il migliorament?
6) Prolunga la "durata" ?

Chiedo scusa in anticipo per le tante domande , spero di non avervi disturbato e attendo con curiosità le risposte così oltre a fare il personal trainer mi specializzo in questo allenamento!! hehehe
Luca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' esercizo di Kegel non ha senso eseguito al di fuori di psicoterapia sessualemansionale individuale o di coppia. Se ha problemi vada da collega, o li ponga noi, se possimo diamo una mano.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

gli esercizi di Kegel, oggi meglio conosciuti anche con il termine di fisiochinesiterapia del piano perineale, possono avere delle indicazioni in presenza di alcuni problemi sessuali come l'eiaculazione precoce ed alcune forme di deficit all'erezione.

La loro indicazione però deve essere attentamenete studiata, valutata ed indicata da esperto andrologo.

Se desidera poi avere più informazioni su questa particolare tecnica "ginnica" le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=27950.

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 147XXX

Iscritto dal 2010
Egregi dottori , vi ringrazio per la risposta. Attualmente non ho problemi di nessun tipo riguardo questo campo, la mia era una domanda allo scopo di migliorare la prestazione.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

il miglior modo per migliorare la "prestazione" è quello di "praticare" senza inutili affanni.

Un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Eviti di ritenere il rappo0rto sessuale prestazione con tanto di miglioramento inclusi. é la strada migliore per farsi venire l' ansia di prestazione.