Utente 148XXX
Buona sera

Ho 31 anni e soffro da quasi 5 anni di colon irritabile e questo mi ha portato ad una qualità della vita molto bassa. I sintomi sono cronici, soffro praticamente ogni giorno di fitte al colon lato sinistro a volte forti da togliermi il fiato, alterno la stitichezza alla diarrea costantemente. Ho privato dalla mia dieta moltissimi alimenti ma questo mi porta solo a limitare i dolori già insopportabili con la dieta. A questo punto mi sono fatto una domanda:
dato che le mie fitte sono localizzate e presumibilmente nel tratto del colon discendente sarebbe possibile asportare chirurgicamente solo quel tratto? Che conseguenze porterebbe e quali disagi?

Vi ringrazio anticipatamente e mi rendo conto che questa soluzione è invasiva a dir poco ma sono arrivato a pensare questo perchè sono veramente stanco...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Comprendo il suo disagio, comune a tanti pazienti affetti dal suo problema, tuttavia il colon irritbile, per quanto severo, non costituisce indicazione a resezione colica. Un costante supporto specialistico gastroenterologico credo sia la cosa piu' indicata. Auguri!