Utente 148XXX
Siamo alla ricerca di una gravidanza da quasi due anni. A Luglio 2009, dopo un primo spermiogramma e visita da andrologo, a mio marito ( 36 anni) è stato diagnosticato un varicocele di secondo-terzo grado. Si è sottoposto su consiglio del medico a sclero-embolizzazione del varicocele e a distanza di sei mesi ha ripetuto lo spermiogramma per accertare i miglioramenti.
Un minimo miglioramento penso ci sia stato, ma non credo sia sufficiente per sperare in una gravidanza.Speravamo, in effetti, in un più grande miglioramento.L'andrologo gli ha prescritto Fertiplus e Spergin per 40 giorni, poi ha consigliato di ripetere lo spermiogramma per vedere cosa cambia. E' sufficente questa cura?Possiamo ancora sperare? Grazie in anticipo.
Dobbiamo fare qualche altra cosa nel frattempo?
ESITO SPERMIOGRAMMA PRIMA DELL'INTERVENTO
Volume:6,0
Ph: 7,6
Colore: grigiatro
Aspetto: torbido
Odore:s.g.
Viscosità: completa
Fluidificazione: normale
Numero spermatozoi: 8 milioni
Numero totale: 48 milioni
Motilità a 60' a 240'
validamente progressiva 10 2
lentamente progressiva 6 4
stazionaria 4 2
immobile 80 92
Test di vitalità 60%
Forme swelling 65%
MORFOLOGIA: Forme normali 60% - forme anormali 40%
6 - 8 leucociti per c.m. ; 1-2 elementi della linea spermat. per c.m.

ESITO SPERMIOGRAMMA A DISTANZA DI SEI MESI DALL'INTERVENTO
Volume: 5,5
Ph: 7,8
Colore: grigiatro
Aspetto: opalescente
Viscosità: normale
Fluidificazione: completa
Numero spermatozoi: 10 milioni
Numero totale: 55 milioni
Motilità a 60' a 240'
validamente progressiva 8 4
lentamente progressiva 20 12
stazionaria 4 4
immobile 68 80
Test di vitalità 70%
Forme swelling 65%
MORFOLOGIA: Forme normali 64% - forme anormali 36%
4 - 6 leucociti per c.m. ; 1-2 elementi della linea spermat. per c.m

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,i due spermiorammi sono pressoche' simili ed evidenziano severe alterazioni quantitative e qualitative degli spermatozoi.Va anche sottolineato come i valori espressi non rispettano i criteri di valutazione consigliati dalla Organizzazione Mondiale della Sanita'.Le ricordo che la terapia e' statao la correione del varicocele,sullla cui efficacia ci potremo
esprimere dopo un anno dalla stessa.Quanto alla prognosi relativa alla correzione del varicocele,dovremmo conoscere i parametri relativi ai dosaggi ormonali pre intervento,le dimensioni dei testicoli,le eventuali patologie andrologiche e non pregresse e,ovviamente,il Suo stato ginecologico. Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

con questi valori del liquido seminale riterrei poco probabile una gravidanza ottenuta in maniera naturale. Tutto può succedere ma pensare che il liquido di suo marito possa fecondare una donna di 33 anni mi sembra abbastanza improbabile.
perchè non consultate un centro di Procreazione Medicamente Assistita per valutare altre ipotesi di fecondazione.Non conosco la realtà di Messina ma nella vicina Catania esistono ottime strutture
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
Vi ringrazio per la rapidità delle vostre risposte. Nella mia città non credo che vi siano centri di PMA, a Catania o Reggio C. conoscete qualche centro a cui fare riferimento?Siamo molto preoccupati e brancoliamo nel buio. Cari saluti e mille grazie.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Cara Signora,contatti a Messina,il Dr. Vincenzo Benedetto,che opera anche a Reggio.Cordialità.