Utente 148XXX
Buongiorno, a giugno del 2009 ho avuto una serie di sbalzi di pressione (110/180) dovuti a varie congiunture. Il mio peso ero quasi 100 kg, il periodo ansioso dovuto alla perdita di mio padre e di un figlio in arrivo e il lavoro che non rende. La terapia che ha prescritto il mio medico insieme ad una dieta che mi ha fatto perdere 10 kg in 6 mesi ha avuto successo. Ora sto bene e gli episodi non mi sono piu' capitati. Ora succede pero' che quando capita che mangio o beva (solo vino) piu' del normale, sempre di domenica, alla sera comincio a sentire il battito cardiaco sempre piu' veloce (90/95 puls. seduto sul divano) e la pressione si alza leggermente, con leggeri pizzicori, scosse e sensazioni di freddo in tutto il corpo, soprattutto nella parte sinistra, senza dolori. Non chiudo occhio o perlomeno fatico ad addormentarmi. Premesso che gli ultimi esami del sangue (Colesterolo-Trigliceridi-Glicemia-Tiroide) sono ampiamente nella norma, elettrocardiogramma ed eco non hanno evidenziato nulla e che escluso il Prazene in gocce quando mi capitano episodi del genere,non prendo altri medicinali cosa puo' essere? Puo' dipendere dalla digestione, puo' essere stress? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Amico di Modena, due cose: sapere se nella sua famiglia ci sono casi di ipertensione arteriosa, e poi misurare un pò più frequentemente la pressione del sangue. Poi ne riparliamo. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i sintomi da lei riportati sembrano francamente solo di mera natura ansiosa vista anche la negatività degli esami cui si è sottoposto, si sottoponga al massimo ad un controllo della funzionalità tiroidea. Ne parli, ovviamente anche al curante.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per le risposte. Mio padre ha avuto infarto e poi intervento per due by pass nel 1988, la pressione la misuro due volte al giorno ed e' sempre 80/120, un po' piu' alta alla mattina.

Il controllo della funzione tiroidea e' stato fatto e non ha manifestato valori fuori dalla norma.

Grazie