Utente 148XXX
salve,ho 22 anni,mi è capitata una cosa stranissima,che non mi era mai capitata,(ho rapporti sessuali da circa 6 anni),la scorsa settimana mentre io e la mia ragazza eravamo in fase preliminari, il mio pene non andava in erezione!!perche!??ho paura cosa puo essere?sono stato male ho avuto anche una crisi,ora dopo quella volta penso sempre a quell'evento, e non mi va più in erezione oppure dopo molto tempo....,ho senpre ansia, una fissazione mentale sto male.vi prego dottori aiutatemi cosa posso fare??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

le ricordo che un singolo ed isolato episodio di deficit all'erezione può essere un evento non infrequente e non ha una causa se non di tipo situazionale , funzionale , in sintesi psicologico.

Non entri in inutili vortici di ansie e paure incontrollate e si rilassi.

Come spesso ripeto da questo sito, vista la sua "giovane" età, approfitti di questo "disturbo e queste non sicurezze, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente ,alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Infine, se desidera poi avere altre informazioni dettagliate su questa tematica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.



Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
grazie dottore però quanto cerco di rilassarmi,penso sempre quella volta,non riesco a levarmelo dalla testa,purtroppo sono un tipo molto ansioso... mi fisso troppo!!!cmq io sono di palermo lei conosce un andrologo bravo dalle mie parti?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

per la scelta dell'andrologo chieda un consiglio al suo medico di fiducia, anche il nostro sito la può orientare ed eventualmente può consultare pure il sito ufficiale della SIA (www.andrologiaitaliana.it).

Un cordiale saluto.