Utente 690XXX
Gentilissimo Dottori,
la mia compagna, esattamente 1 mese orsono, ha subito un'intervento in day hospital (presso un ospedale del nord Italia nel reparto di ortopedia e direttamente dal primario) di asportazione di un piccolo lipoma (non radicato e superficiale) nella parte superiore del gomito sx.
L'operazione a detta del medico è riuscita perfettamente ed è stata suturata con 5 punti (ferita di circa 3 cm, nessun anitibiotico prescritto e punti asportati dopo 15 gg (circostanza avvenuta), la ferita in nessuna occasione (medicazioni e asportazione punti) ha mai "spurgato" presentandosi perfettamente pulita. Ad oggi, 1 mese di distanza, la ferita le fa male ed è un po gonfia.
Può essere considerato normale? può esserci una causa? Grazie delle Vsotre cortesi risposte. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Per sapere se è normale bisogna aver visto la ferita. In linea generale i due elemnti che descrive (dolore e gonfiore) possono essere associati o indipendenti. Il dolore della ferita, se essa non è calda e arrossata, può essere semplicemente una cicatrice dolorosa, condizione abbastanza frequente che migliora con il tempo, nel giro di qualche mese, dovuta all'intrappolamento di piccole terminazioni nervose sensitive nel tessuto cicatriziale.
Il gonfiore della ferita, sempre se non è calda e arrossata, può essere dovuto a una raccolta di sangue nella sede di intervento. Diverso è il discorso se sono presenti i segni di infiammazione (gonfiore, dolore, rossore, calore) che impongono di escludere la presenza di altri problemi, ad esempio un'infezione locale. E' necessario consultare in prima istanza il medico curante e, se necessario, il chirurgo che ha operato Sua moglie, per accertare l'origine del gonfiore e della ferita, e per prendere i necessari provvedimenti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 690XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo Dott. Donati,
La ringrazio per la Sua risposta, in giornata la porterò dal medico curante ed eventulamente contatterò il chirurgo.
Cordiali saluti, Paolo