Utente 108XXX
Salve...
da qualche tempo sto avendo problemi di erezione...
Di fondo ho comunque una fitta dolorosa e costante al testicolo destro... ma dopo
analisi e visite urologiche non è risultato nulla...
Quello che ho potuto constatare però è che il pene in alcuni rapporti riesce ad essere eretto al 100% e per tutta la durata del rapporto.. un altre occasioni o prende erezione e la perde man mano... o non la prende proprio (rapporto comunque con la stessa donna)...
Ho verificato anche in "autonomia" e succede la stessa cosa...
Cosa mi consigliate di fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,leggendo il Suo storico,considero che,mettendo provvisoriamente da parte la dolenzia scrotale che,peraltro é sfumata e transitoria,credo che
vada posta una diagnosi andrologica per quanto riguarda il deficit erettile,anch'esso non costante.La invito,quindi,a contattare un esperto andrologo che,valutando il quadro vascolare,ormonale e prostatico,potrà stabilire una corretta diagnosi ed evitare un "altro fronte" di disagio.Cordialità.