Utente 149XXX
Salve,
mi chiamo Fabio ed ho 26 anni!Circa un mese fà,ho contratto la bronchite,curata in pochi giorni,però,negli stessi giorni,il mio cuore sembrava impazzito,soprattutto di notte,notavo un battito strano direi,anche perchè non lo saprei descrivere in altro modo visto che aveva un ritmo irregolare in ogni senso...fatto un elettrocardiogramma,seguito da un ecocardio,il risultato è stato che,forte febbre (che ho avuto durante i giorni di bronchite),è stata la causa di quell irregolarità!Inoltre però il cardiologo dopo aver fatto l'ecocardiogramma,mi ha detto che ho un leggerissimo difetto congenito ad una valvola,da controllare per sicurezza di tanto in tanto visto che nn è nulla di grave!Fatto stà però che da circa una settimana (quasi esclusivamente di notte,ma di rado anche il giorno)il mio cuore rallenta i battiti e ne cambia totalmente il tipo di battito....vale a dire,dai 62-64 battiti normali,passa ai 42 circa,assumendo un battito che avverto nel petto,molto più forte in fase di rilascio,di decontrazione(spero si capisca)!tutto ciò avviene a tratti,per esempio,per mezz'ora,mi capita una volta ogni due minuti,dura 30 secondi circa,poi tutto normale!dopo un pò di volte torna alla sua normale attività il cuore!Faccio presente che durante questi episodi,a parte il sentire il netto cambio di battito,che mi da fastidio un pò,non mi accade null'altro (svenimenti,giramenti di testa,nausea,ecc.)!Grazie per un eventuale parere!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
francamente, la sua sintomatologia fa pensare ad una banale extrasistolia. Effettui un Holter ECG ed eventualmente un prelievo per valutare la funzionalità tiroidea.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dottore,
in effetti già da alcuni esami fatti in passato mi fu confermato esattamente quello che lei mi hai detto,extrasistole!L'unica cosa è che da circa una settimana sono diventate più frequenti di notte x la maggiore,tutto qua!Potrebbe essere anche l'euforia per il fatto che proprio oggi parto per gli Stati Uniti,quindi magari una cosa di testa!!?Comunque appena ritornerò farò come lei mi ha consigliato,gli esami sopraelencati!Le rinnovo il mio grazie per la risposta datami!! Fabio