Utente 149XXX
buonasera,sono una persona di 64 anni, dal 2004 soffro di fibrillazione atriale,fino a dicembre 2007 quando ero in FA da 6 ore dopo il ricovero la fa e rientrata con Cordarone da allora la terapia e stata 2 compresse al giorno da 300 di ritmonorm e andata bene per un anno nel dicembre 2008 hò subito cardioversione,dopo di chè mi e stata aumentata la dose di ritmonorm a 425x 2 più ascriptin, tutte le analisi sono nella norma tuttavia la scorsa settimana una ora prima di prendere la 2 compressa giornaliera sono andato in FA, ho preso subito la pastiglia di ritmonorm, più 20 gocce di lexotan e dopo circa 3 ore e rientrata, il giorno dopo il mio cardiologo mi suggeriva di prendere 3 ritmonorm al giorno da 325, mi sono molto spaventato nel leggere il bugiardino dove dice che in un soggetto che pesa 70 kg ne possono essere assunte 2 il mio problema e che il mio peso e di 58kg le invio i miei più cordiali saluti,la prossima volta che le scriverò chiedero aiuto a mia figlia che si sà esprimere e farsi capire meglio di mè grazie infinite

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
lei già si è sottoposto ad un dosaggio di propafenone di 950mg al giorno (425mg x 2), con un dosaggio di 325 mg x3 non modifica di molto il dosaggio totale del farmaco, che se è stato in passato ben tollerato lo risulterà anche stavolta.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.