Utente 149XXX
Ho eseguito holter 24 ore con indicazione di "cardiopalmo tachicardico". Questi gli esiti
F.C. min 55
F.C. max 138
F.C. media 84
tot QRS 108097
durata registrazione 21 ore 29 min
BATTITI SOPRAVENTRICOLARI
singoli 24
coppie 3
Run/freq max 4/176 BPM
Run più lunga: 8
totale:48
BATTITI VENTRICOLARI: tutti parametri 0

VARIABILITA RR
%RR>50 13%
RMS-SD: 48ms
Magid SD: 67ms
Kleger SD: 104 ms

VARIAZIONE ST
Max sottosliv: -12 (V1/ore) -37 (V5/ore)
max soprasliv / (V1/ore) 37 (V5/ore)

PAUSE: ritmo sinusale, alcune dasi di tachicardia sinusale con puntate di freq max fino a 138M. Non aritmie significative nei sintomi riportati in tabella

Il cardiologo che mi ha prescritto l'esame, aveva ipotizzato un problema d'ansia (che riconosco in me e condivido): gli esiti dell'esame confermano questa ipotesi? Posso fermarmi a questo esame per escludere eventuali altri disturbi? Se posso vorrei evitare l'uso di farmaci: potrebbe bastare tentare di cambiare qualcosa nelle mie abitudini quotidiane?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il risultato del Suo esame non mostra elementi patologici rilevanti, e pertanto va considerato nei limiti della normalità.
Sulla base di questo referto, non sembra il caso di utilizzare farmaci di pertinenza cardiologica.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la tempestiva risposta.
Cordiali saluti