Utente 149XXX
SALVE A TUTTI VORREI PORRE IL MIO PROBLEMA DOPO VARI TENTATIVI CON MIA MOGLIE NON RIUSCIAMO AD AVERE BAMBINI E FACENDO DIVERSI SPERMIOGRMMI ABBIAMO RILEVATO I SEGUENTI VALORI:
QUANTITA': 2.8 ML
ASPETTO: BIANCO OPALESCENTE
PH<.9.2
LIQUEFAZIONE: IRREGOLARE
VISCOSITA': +---
CONCENTRAZIONE: 3,2 MILIONI ML
CONCENTRAZIONE TOTALE : 9 MILIONI/ML
LEUCOCITI: ALCUNI
CELLULE DI SFALDAMENTO : RARE
MOTILITA' PROGRESSIVA: 6%
" LENTA : 20 %
" NON PROGRESSIVA :13%
IMMOBILI : 61%
FORME NORMALI : 24%
ANOMALIE TESTA: 61%
" CODA : 11%
" COLLO : 3%
AGGLUTINBAMENTO : ASSENTE

SUCCESSIVAMENTE MI SONO SOTTOPOSTO AD ECOGRAFIA SCROTALE PER EVENTUALE PRESENZA VARICOCELE MA RISULTATO NEGATIVO
FATTA SPERMIOCULTURA: TUTTO NEGATIVO
FATTO TEST ANTISPERMATOZOI: NEGATIVO
FSH: 6.39
LH : 3.52
TESTOSTERONE: 7.9
PROLATTINA :14.2

DEBBO PREOCCUPARMI?

ORA MI HANNO PRESCRITTO UNA CURA DI 6 MESI CON FERTILEN

GRAZIE PER L'AIUTO CHE VORRETE DARMI ANDREA

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

il suo esame del liquido seminale presenta una riduzione del numero e della motilità normale dei suoi spermatozoi.

A questo punto le consiglio, prima di fare terapie non mirate, di consultare in diretta un andrologo esperto o specializzato in patologia della riproduzione umana che valuterà la sua situazione clinica complessiva per capire bene la causa o le cause del suo problema ed impostare poi, se possibile, una terapia più mirata.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
dottore la ringrazio innanzitutto per il tempo che mi sta' dedicando comunque noi ci siamo affidati ad un andrologo che ci ha liquidati dicendo che figli cosi non ne avremo che la terapia di fertilen era solo con la speranza di migliorare la situazione ma niente piu' e che l'unica soluzione era la fecondazone in vitro dandoci per lo piu' solo il 30 35% di possibile riuscita cosa dobbiamo fare? a suo modo di vedere la situazione questa carenza di spermatozoi e di vitalita' a cosa e' dovuta se non vi sono ne infezioni ne varicocele e i valori ormonali sono nella media mi consiglia di fare qualche altro esame? ma vi sono rimedi e soprattutto riusciremo mai ad avere un figlio? grazie ancora a presto
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

forse si arriverà a darle una tale indicazione terapeutica ma è sempre importante definire prima la causa o le cause della sua dispermia.

Nel suo caso mi sembrano manchino tutte le valutazioni ormonali, quelle citogenetiche ed anche una valutazione ecografica, non solo dei testicoli, ma anche di tutto l'appararo uro-seminale.

Riconsulti il suo andrologo, se non informato, allora, prima di decidere una diversa terapia, bisogna risentire un andrologo com chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Poi se desidera avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggersi anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=52214.

Un cordiale saluto.