Utente 149XXX
salve,spero possiate darmi un aiuto almeno voi.a luglio hanno scoperto a mia madre un tumore al polmone di 5cm circa,adesso dopo 6 cicli di chemio gli han fatto fare una pausa per fare alcuni esami,una TAC da cui risultava diminuito di 2,5 cm e una settimana dopo una PET in cui però risulta aumentato il numero dei tumori: LSdx(suv 5.7) LIdx(suv5.4) LIsn(4.3) e una linfoadenopatia mediastinica ad elevata attività metabolica in sede tracheo-bronchiale sinistra(suv4.5).vorrei sapere sepossibile ilperchè non sono mai risultati da nessun esame e se ci sono possibilità di risolvere qualcosa,o magari qualche clinica a cui poterci rivolgere specializzata in queste cose..non sappiamo più a chi rivolgerci,ne se troveremo mai soluzione..spero in una vostra risposta e che possiate aiutarci.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

sarebbe opportuno visionare tutta la documentazione clinica per poter fornire un parere appropriato. In particolar modo sapere quali terapie farmacologiche sono già state affrontare e l'esito di una TC total body con mezzo di contrasto ed una scintigrafia ossea. Il trattamento più apporpriato potrebbe consistere in una nuova chemioterapia sistemica, magari abbinata ad ipertermia locoregionale.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it